I carabinieri sequestrano La signora anziana di Moliterno non ce l'ha fatta. Grande soddisfazione Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1. Lotta al commercio abusivo sulle spiagge del metapontino. I carabinieri sequestrano…. Cupparo ha incontrato gli operatori turistici della costa tirrenica. Basilicata: Allerta meteo per temporali a partire dalla mezzanotte. Grande soddisfazione…. Spalding nuovo sponsor tecnico della Rinascita Lagonegro.

Precisazioni del Potenza Calcio dopo il comunicato della Giunta Regionale. Culto dei Santi orientali ella Valle del Sinni e nel Lagonegrese…. Flashmob luminoso Grassano. Unibas: rinviata cerimonia conferimento Laurea honoris causa al prof.

I carabinieri sequestrano merce venduta abusivamente. Carica altri. Emergenza Covid, 28esima vittima in Basilicata e tre nuovi casi registrati.

linsurrezione di matera

Matera, luogo ideale. Emergenza Covid, aggiornamento 18 luglio dati 17 luglio : Test, tutti La decisione e' stata suggellata dal voto unanime dell'Assemblea capitolina, riunita in seduta straordinaria alla presenza della famiglia del maestro e di Istituita in Regione la polizia ambientale con funzioni di controllo e La Selettra spa, nota azienda lucana, dona 15 mila mascherine kn Coronavirus Basilicata, Leone: in quarantena anche i membri del nucleo familiare delle persone rientrate dal Nord.

Tragedia a Ferrara, 34enne muore dopo i festeggiamenti per la propria laurea. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ok No Privacy policy.Log in to get trip updates and message other travelers.

linsurrezione di matera

Sassi di Matera 15, Reviews. Get the full experience and book a tour. More info. Quick View. Excursion of the Sassi of Matera of 3h Complete 9 reviews. Matera 2 hours walking tour 1 review. Guided visit in ape calessino 17 reviews. The Best of Matera Walking Tour. Discover Matera Walking Tour 9 reviews. Matera Tour.

Full-Day Tour of Matera 1 review. See more. Sassi and Murgia walk by electric bike 2 reviews. Day Tour of Bari, Alberobello, Matera 14 reviews.

Dmso oil pulling

Private walking tour in Matera 1 review. Matera by night private walking tour. The Best of Matera Walking Tour 1 review. Matera Walks. Pompeii and Matera: 2 days private tour from Rome. Pompeii, Matera and Alberobello: 3 days private tour from Rome.

Matera half-day excursion from Bari with visit of a cave house. Matera Sassi - European Capital of Culture 2 reviews. Tour with transfer From Bari to Matera. Apulia in 4 Nights with Sightseeing tours and Accomodation 5 reviews.

Matera tour by car or minivan from Bari. Excursion to Alberobello and Matera with departure from Bari. Tour of Matera and Altamura. Tourist tour of Altamura and Matera on board of Ape Calessino. Outdoor Activities Explore all the ways to get outside. Shore Excursions All ashore for easy trips straight from port. What travelers are saying 5. Matera is apparently one of the few cities in the world continuously inhabited since prehistoric times.Accade in via San Biagio nella oreficeria Caione.

I tedeschi si fanno aprire le vetrine, intascano anelli e orologi. Gli italiani li guardano. Quando stanno per uscire con il bottino due italiani tirano fuori la rivoltella e sparano.

Si combatte nel rione San Biagio, attorno alla piazza Grande, in via Cappelletti. Ora la battaglia si spezza e si allarga. La notte trascorre in preparativi. Arriva invece un soldato canadese, in motocicletta, sulla spalla sinistra ha il distintivo del Black Cat, il suo reggimento.

Lo portano in trionfo al municipio. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale.

linsurrezione di matera

Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento. Avvertimi via email alla pubblicazione di un nuovo articolo. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Informazioni su Ugo Maria Tassinari. Taggato con: insurrezionenazistipartigiani. Sono nato a Napoli nel e cresciuto a Posillipo.

Proseguendo la lunga marcia in direzione sud, mi sono trasferito recentemente da Potenza a San Marco Argentano. Sposato da 37 anni, ho una figlia trentatrenne, un genero, due nipoti.

Le mie posizioni da un marxismo critico di matrice operaista si sono evolute nella direzione di un radicale libertarismo. Col passare degli anni, ho spostato la mia attenzione dalla cronaca alla narrazione, dalla ricostruzione dei fatti ai dispositivi di costruzione delle storie Search for:.

Articoli recenti. Responsive Theme Prodotto da WordPress.La ribellione dei cittadini materani contro i tedeschi avvenne il 21 settembre del lontano Quel tragico giorno persero la vita circa 26 persone di cui 18 civili.

Nei giorni durante la ritirata, i nazisti saccheggiarono e depredarono la popolazione materana. Al mattino nella piazza del centro cittadino, due soldati tedeschi che stavano rapinando una gioielleria, furono uccisi in una sparatoria da due italiani. Aiutati da alcuni cittadini, cercarono di nascondere i cadaveri per non impensierire le truppe nemiche. Cominciarono diversi episodi di guerriglia urbanache oltre ai militari videro interessati anche i civili. Fecero esplodere il palazzo della Miliziadivenuto una prigione, dove avevano rinchiuso sedici persone.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.

21 settembre 1943: a Matera la prima insurrezione antitedesca del Sud

Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. I cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie. Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze.

Content 1 Matera 21 Settembre 1. Privacy informativa Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Cookies necessari I cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie. Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web. Abilita i cookie strettamente necessari in modo che possiamo salvare le tue preferenze!

Abilita tutto Salva.In questo periodo la provincia fu la prima, della parte continentale del Regno delle Due Siciliea dichiarare decaduto il re Francesco II di Borbone e a proclamare la sua annessione al Regno d'Italia [1]. Corleto Perticara era il capoluogo del primo, comprendente 18 comuni, vale a dire che ai 14 originariamente previsti Calvello, Laurenzana, Accettura, Stigliano, Cirigliano, Gorgoglione, Aliano, Missanello, Gallicchio, GuardiaArmento, Castelmezzano, Pietrapertosa si aggiunsero Anzi, Trivigno, Brindisi e Vaglio "abbandonati" da Potenza.

Il sottocentro di Potenza con Pignola, Abriola, Cancellara, Oppido, Acerenza, Pietragalla, Picerno, Tito e Vietri restava autonomo, vale a dire che, mentre era in corrispondenza col Comitato lucano risiedente in Corleto, nel tempo stesso corrispondeva direttamente col Comitato Centrale di Napoli. A parte, in un secondo momento, venne istituito il sottocentro strategico di Bella, che avrebbe assicurato il controllo sul Marmo e sul cruciale passo delle Crocelle: esso comprendeva Muro, Castelgrande, Baragiano, Pescopagano, Balvano, San Fele.

Laravel get url parameters

Nel frattempo a Matera tra il sette e l'otto agosto avvenne un episodio contro-insurrezionale, precursore del brigantaggio postunitariol' eccidio Gattini. Il 10 agosto da Napoli fu inviato il seguente telegramma:. In questo contesto in piena evoluzione, Giacinto Albiniinsieme a Camillo Boldoni e Nicola Mignogna si riunirono a Corleto Perticarala sera del 13 agosto, per organizzare l'insurrezione della provincia.

Il 14 agosto furono inviati messi agli altri comitati lucani, ed anche nel BareseCosentino e nel Cilentoper diffondere le notizie e l'intenzione di marciare su Potenza. Vittorio Emanuele e la Dittatura di V.

Furono deposti gli stemmi e le insegne borboniche, e al loro posto innalzati immagini di Vittorio Emanuele II re d' Italia e bandiere del regno sabaudo. La cerimonia fu accompagnata da musiche, sfilate militari e fuochi d'artificio.

Rocco da Montpellier, primissima nel paese di Corleto; e l'altro appena dopo la proclamazione del governo Nazionale nella Gersa, predicarono al popolo: il primo mostrando il risorgimento del popolo latino e l'alleanza dell'Italia colla Francia, e come fosse precetto dell'Evangelo accogliere il governo Nazionale, e abbandonare l'infausto governo dei Re spergiuri: era volere di Dio farsi l'Italia una, libera ed indipendente.

Nella serata dello stesso giorno, giunsero nella cittadina i drappelli dei comitati insurrezionali dei paesi vicini: da Pietrapertosa giunsero 45 armati agli ordini di F. Saverio Garaguso; da Aliano arrivarono 14 uomini comandati da Giambattista Leo; da Ferrandina una colonna, di numero imprecisato, comandata da Carmine Sivilla e Giacomo Leonardis; da Miglionico un drappello comandato da Giambattista Matera; da Missanello giunsero gli uomini capitanati da Rocco de Petrocellis; da Gallicchio arrivarono 82 uomini comandati da Giambattista Robilotta; da Gorgoglione e Cirigliano furono riuniti gli uomini della colonna di Giuseppe Bruno; da Montemurro gli uomini di Pietro Bonari; da Spinoso quelli di Nicola Albini.

All'alba del 18 agosto gli uomini riuniti a Corleto, circapartirono verso Potenza. Giunta la nuova del fatto al capo opposto della strada detto Porta Salsa sicsi mossero altre 20 Guardie Nazionali in difesa della propria arma ed attaccarono alle spalle la Gendarmeria. Il popolo, comunque sfornito di armi, fu sollecito a pigliare parte al fatto, ed energicamente attaccando i Gendarmi, li metteva in fuga.

Alta Terra di Lavoro

I suoi componenti sono i cittadini Nicola Mignogna e Giacinto Albini. Venne confermato Camillo Boldoni al comando delle forze insurrezionali e mantenuti nei loro posti i funzionari borbonici che avessero aderito al governo prodittatoriale e, nel contempo, furono costituiti vari Comitati e Commissioni cui erano chiamati a far parte, prevalentemente, esponenti della corrente moderata affiancati da uomini che, fedeli al Borbone, avevano soltanto all'ultimo momento aderito al movimento insurrezionale [7].

Fu, inoltre, istituita una Giunta Centrale di Amministrazione, composta da 7 direttori e presieduta da Francesco Antonio Casale. Intanto, un decreto del 27 agosto stabiliva che [10] :.

Matera, 21 settembre 1943

Se, comunque, il Governo lucano si adoperava al meglio per mantenere la provincia sotto controllo, sull'annosa questione della terra, che aveva animato il popolo a non opporsi all'insurrezione, assunse una posizione di immobilismo.

Un decreto del 29 agosto stabiliva, infatti, che [11] :. Salutatemi i vostri commilitoni. Il punto di vista marxista sul Risorgimento lucano tende a sottolineare alcuni aspetti dell'insurrezione della Basilicata, sminuendone il carattere popolare e rivoluzionario: in effetti, lo storico potentino Tommaso Pedio ritiene come tra le forze dirigenti degli insorti della Basilicata regnasse un clima di immobilismo sulla questione delle terre demaniali, che erano state la leva di pressione sulla popolazione lucana.

Pedio, su questa base, pone l'accento su come la stessa insurrezione fosse stata portata avanti proprio dalla classe sociale dei latifondisti, che nulla avevano a guadagnare dalla lottizzazione dei beni demaniali. In un documento dell'epoca, infatti, il prodittatore Giacinto Albinia tale proposito scriveva:.

Secondo lo storico potentino, invece, essi avrebbero appoggiato il movimento liberale di Albini per mantenere, anche con il nuovo governo, lo status quo precedente [14]. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.Voce principale: Resistenza Italiana.

L' insurrezione di Matera fu un episodio accaduto durante la seconda guerra mondiale in Italia. Avvenne il 21 settembre ; nel corso degli scontri con i militari tedeschi persero la vita 26 persone di cui 18 civili. Subito dopo l' armistizio di Cassibile dell'8 settembrei fascisti abbandonarono il palazzo della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale che fu temporaneamente occupato dai soldati tedeschi appartenenti al Primo Battaglione della Prima Divisione Paracadutisti e capeggiati dal maggiore Wolf Werner Graf von der Schulenburgche in un rapporto redatto dal capitano inglese R.

Dal campanile della chiesetta della Mater Domini un cittadino materano, Nicola Di Cuia, fece fuoco sui nemici impedendo loro di avvicinarsi alla Prefettura, e numerosi furono i casi di cittadini intervenuti spontaneamente contro il nemico. Monito agli oppressori. Incitamento agli oppressi. Vincenzo Rutigliano 41 anni, militare della Guardia di Finanzaucciso dai tedeschi durante i combattimenti.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Portale Guerra. Portale Italia. Portale Seconda guerra mondiale. Portale Storia d'Italia. Categorie : Campagna d'Italia Guerra nel Resistenza italiana Battaglie della seconda guerra mondiale che coinvolgono la Germania Battaglie della seconda guerra mondiale che coinvolgono l'Italia Storia di Matera Storia della Basilicata. Categorie nascoste: Voci con template infobox conflitto senza tipo Voci con template infobox conflitto senza immagini.

Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Aggiungi collegamenti.

Dj maphorisa 2020

Insurrezione della popolazione contro l'occupazione nazi - fascista. Popolazione di Matera Militari fedeli al Regno del Sud. Germania Repubblica sociale italiana. Voci di guerre presenti su Wikipedia.

Carlo LeviTre ore di Matera.Voce principale: Resistenza Italiana. L' insurrezione di Matera fu un episodio accaduto durante la seconda guerra mondiale in Italia.

Avvenne il 21 settembre ; nel corso degli scontri con i militari tedeschi persero la vita 26 persone di cui 18 civili. Subito dopo l' armistizio di Cassibile dell'8 settembrei fascisti abbandonarono il palazzo della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale che fu temporaneamente occupato dai soldati tedeschi appartenenti al Primo Battaglione della Prima Divisione Paracadutisti e capeggiati dal maggiore Wolf Werner Graf von der Schulenburgche in un rapporto redatto dal capitano inglese R.

Dal campanile della chiesetta della Mater Domini un cittadino materano, Nicola Di Cuia, fece fuoco sui nemici impedendo loro di avvicinarsi alla Prefettura, e numerosi furono i casi di cittadini intervenuti spontaneamente contro il nemico. Monito agli oppressori. Incitamento agli oppressi. Vincenzo Rutigliano 41 anni, militare della Guardia di Finanzaucciso dai tedeschi durante i combattimenti. Insurrezione di Matera. Portale Guerra.

linsurrezione di matera

Portale Italia. Portale Seconda guerra mondiale. Portale Storia d'Italia. Harry Potter and the Chamber of Secrets. English Turkish.

Dobsonian design

Only 4 left. Free delivery. Buy it Now. Harry Potter and The Goblet of Fire. Only 2 left. Harry Potter and The Order of the Phoenix. Harry Potter and The Philosopher's Stone. Only 3 left. Harry Potter and the Prisoner of Azkaban.